Ancillary Basics: rivendere la biglietteria è vantaggioso?

Al giorno d’oggi basta un click per prenotare la biglietteria di musei, parchi divertimento e altre attrazioni turistiche. Migliaia di siti ci tempestano con offerte a tempo limitato; le agenzie di viaggio online come Booking.com offrono pacchetti su misura che comprendono accessi a località turistiche; e le stesse attività pubblicizzano online le proprie strutture targetizzando la loro clientela tipica.

In mezzo a tutte queste campagne pubblicitarie, la domanda sorge spontanea: è conveniente vendere questo tipo di biglietti direttamente dal tuo hotel? Noi pensiamo di sì: ecco qualche indicazione da seguire per scoprire come rivendere la biglietteria all’interno del tuo hotel.

1. Definisci il target a cui ti rivolgi

Per quanto possa sembrare facile, non puoi proporre decine di offerte allo stesso cliente, sperando che sia lui a selezionare quelle che gli interessano. Personalmente, se andassi in viaggio di lavoro e il mio hotel mi offrisse un accesso giornaliero alle terme per due persone, resterei un po’ deluso (anche perché ci sarei andato volentieri, in un altro momento però). Il tuo compito è quindi definire il tipo di clientela che frequenta il tuo albergo: quante coppie ci sono? Quanti turisti, e quanti lavoratori? Il tuo hotel è meta di molte famiglie? Una volta stabilito il target a cui vuoi rivolgerti, trovare l’attività ideale diventa un lavoro molto più semplice. Le coppie potrebbero gradire il biglietto delle terme di prima; per le famiglie, un ingresso in un parco divertimenti; e via dicendo.

2. Cerca un accordo con i rivenditori

Hai stabilito il target e le attività che vuoi proporre ai vari segmenti di clientela, ma perché gli ospiti dovrebbero comprare la biglietteria dal tuo hotel e non altrove? È in questo momento che devi metterti in gioco per offrire qualcosa in più. Non si tratta solo di biglietti a costo ridotto, ma anche di offerte “esclusive” come i pass per saltare la coda all’ingresso, gadget e altro ancora. Il raggiungimento di questi accordi speciali dipende molto dal tipo di camere che offri e dal numero di clienti che produrresti, ma questo non deve fermarti dal provare. Basta anche un solo accordo per aumentare notevolmente le prenotazioni nel tuo albergo.

3. Il bundling, ovvero la creazione di pacchetti

pacchetto

Il bundling è una tecnica di vendita particolare, che può rivelarsi vantaggiosa o svantaggiosa in base al momento. In questo caso, però, includere determinate offerte in pacchetti su misura può convincere il cliente del valore della tua offerta, senza richiedere passi aggiuntivi al momento della prenotazione. Puoi decidere di “combinare” un biglietto ad un servizio offerto dalla tua struttura, come ad esempio una visita turistica alla tua città con un ingresso guidato ad un museo importante. Se vuoi saperne di più sul bundling e su come può influire sulle tue vendite, ne abbiamo parlato qui.

4. Comunica con l’ospite

Abbiamo stabilito il target a cui vogliamo rivolgerci, creato un’offerta esclusiva in collaborazione con il rivenditore, e deciso se includere il tutto in un pacchetto o se venderlo à la carte. Ora non resta che compiere il passo più importante: comunicare l’offerta all’ospite. Dare per scontato che il cliente sappia che disponi della biglietteria di varie attività è un grave errore di comunicazione: nelle strutture ricettive, oltre il 10% dei clienti non ha usufruito di un servizio perché non sapeva che fosse presente nell’hotel. Il tuo obiettivo è quindi far sapere all’ospite cosa offri, quali vantaggi proponi e perché dovrebbe comprare da te e non da qualche altra parte. Anche il momento in cui presenti un’offerta è molto importante: lo analizziamo in questo articolo.

Come attuare queste strategie

In questo articolo abbiamo menzionato termini come targeting, bundling, servizi à la carte, e gli articoli citati parlano ancora di customer journey, segmentazione della clientela e tanto altro. Ognuna di queste parole racchiude un’opportunità diversa per la tua struttura: strategie, tecniche di vendita, metodi di analisi che potrebbero aumentare le vendite del tuo albergo. Il nostro blog contiene diversi articoli in materia, e Ancillary Go! racchiude tutti i concetti fondamentali in un unico video-corso.

Per aiutarti ad acquisire un punto di vista nuovo sulla vendita dei servizi ancillari, per massimizzare i tuoi guadagni e differenziarti dalla concorrenza abbiamo creato 4 bonus gratuiti di grande valore professionale:

  • Mini-corso di 3 lezioni per iniziare a migliorare
  • E-book “Diminuisci i costi e aumenta i ricavi con i servizi ancillari”
  • La check list per creare la tua migliore offerta
  • Ancillary Generator Canvas, lo strumento per costruire il tuo sistema vendita

Clicca sul pulsante qui sotto!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.