Come semplificare l’esperienza di acquisto e aumentare le vendite

Acquistare una vacanza può essere un lavoro lungo e faticoso. Non solo ci sono diversi elementi da considerare (prenotare i mezzi di trasporto per arrivare a destinazione, scegliere l’albergo in cui soggiornare, decidere cosa fare sul posto e come vivere al meglio il tempo che si ha a disposizione), ma bisogna anche saper scegliere l’opzione migliore.

Il che, visto il proliferare di possibilità, non è affatto facile. Oggi i viaggiatori consultano centinaia di siti web prima di prenotare una vacanza, e il processo di acquisto può durare anche dei mesi! Se le pagine consultate non incontrano le loro aspettative passano immediatamente a un altro sito, a caccia della soluzione più conveniente per le loro esigenze.

Per gli albergatori questo si traduce spesso in tassi di conversione bassi e un bounce rate (frequenza di rimbalzo, ovvero i visitatori del sito che lo abbandonano dopo pochi secondi) molto alto. Come ovviare a questo problema? Un buon modo per farsi scegliere dai potenziali clienti, è quello di semplificare la loro scelta di vacanza grazie a tre segreti che ti sveliamo in questo articolo.

Rendere più fluida e immediata l’esperienza di navigazione sul tuo sito è cruciale per acquisire nuove clienti. Per riuscire nell’intento ci sono tre segreti che non puoi trascurare: contenuti rilevanti, velocità e precisione. Ottimizzando questi tre aspetti offrirai un servizio migliore, guadagnando l’attenzione e la fiducia dei tuoi potenziali clienti. Ecco qualche indicazione utile.

Contenuti rilevanti

Uno studio di Travelreport afferma che il 73% dei viaggiatori è disposto a prenotare nuovamente con una OTA che offre la possibilità di prenotare un viaggio completo dall’inizio alla fine.

Questo significa che le persone non cercano solo voli e alberghi, ma esperienze fatte di molteplici servizi.

Le strutture alberghiere hanno molto di più da offrire oltre a un letto per dormire, e, studiando un’offerta strategica di servizi ancillari, possono trarre grandi vantaggi e bypassare le OTA incentivando le prenotazioni dirette.

Il modello da seguire è quello delle compagnie aeree low cost, che vendono biglietti a tariffe estremamente vantaggiose, proponendo una vasta gamma di servizi aggiuntivi per aumentare i margini di guadagno (ne abbiamo parlato anche in questo articolo: Considera il tuo albergo come un aereo e comincia a guadagnare di più).

La grande lezione che ci hanno insegnato le compagnie aeree è che ogni servizio è un’importante fonte di ricavi. Ristorante, escursioni, prodotti del territorio, navetta per l’aeroporto, SPA: pensaci, quante cose hai da offrire ai tuoi ospiti oltre alla stanza?

servizi extra

Pacchetti dinamici

La vera sfida è riuscire a proporre i servizi extra nel modo giusto. Prima di prenotare un albergo le persone navigano in rete alla ricerca di tutte le informazioni di cui hanno bisogno, quindi devi fare in modo che il tuo sito sia completo e aggiornato, mostrando tutti i servizi disponibili.

Ma non basta. Per facilitare ulteriormente la vita dei tuoi potenziali clienti, potresti creare dei pacchetti dinamici, dove è l’ospite stesso a scegliere i servizi ancillari che preferisce. Invece di proporre un pacchetto preconfezionato, qui dai alle persone la possibilità di crearsi una vacanza su misura. Il tutto a un prezzo conveniente rispetto all’acquisto dei servizi separatamente. Questo intendiamo con contenuti rilevanti: informazioni esaustive e offerte in linea con bisogni ed esigenze reali.

Velocità

Dopo aver migliorato i contenuti della tua offerta è il momento di prendere in considerazione le prestazioni del tuo sito, con particolare riguardo alla velocità.

Hai a disposizione solo 3 secondi per catturare l’attenzione dei visitatori. Se il sito si carica troppo lentamente lo scenario possibile è solo uno: abbandono della pagina in favore di un competitor. E lo stesso scenario si ripresenta quando, navigando da dispositivi mobili, ci si trova di fronte a siti web non adatti con pagine illeggibili.

Infatti, il 52% dei viaggiatori che possiedono uno smartphone afferma di cambiare sito (o app) quando l’attesa è troppo lunga. Per aumentare le conversioni, dunque, devi puntare a un tempo di caricamento inferiore ai 3 secondi, e assicurarti che il tuo sito sia mobile friendly.

velocità smartphone

Precisione

Ultimo, ma non meno importante, il fattore “precisione”. Mostrare i contenuti del tuo sito in tempo record è inutile se questi sono irrilevanti per i visitatori, ecco perché dovresti utilizzare gli smart content: contenuti intelligenti che si adattano al comportamento e alle preferenze degli utenti.

Se, per esempio, una persona ha già visitato il tuo sito, soffermandosi più a lungo sulla pagina dedicata alla SPA, potresti fare in modo che, quando torna sul sito una seconda volta, visualizzi in home page il “pacchetto SPA”. Hai a disposizione moltissimi dati sul comportamento dei visitatori: usali per creare offerte personalizzate e significative.

Facendo attenzione a questi tre elementi – contenuti, velocità e precisione – riuscirai ad aumentare le conversioni migliorando le performance di vendita. I servizi ancillari sono una risorsa chiave per il tuo hotel: costruire offerte strategiche è la chiave per raggiungere i tuoi obiettivi.

Scopri ora come massimizzare la vendita dei tuoi servizi ancillari. Accedi alle risorse gratuite che abbiamo preparato per te, cliccando il pulsante qui sotto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.