Disintermedia applicando ora una tecnica efficace e concreta

Quest’anno ti sarai reso conto ancora di più dell’importanza che hanno i portali di prenotazione on-line per le tue vendite. Inoltre le provvigioni richieste da questi canali stanno diventando sempre più pesanti. Quali mosse concrete puoi mettere in campo già da oggi per contrastare questa tendenza pericolosa per i tuoi margini di guadagno?

In questo articolo ti svelo tre passi di una tecnica semplice e immediata.

Sfrutta la presenza degli ospiti

Il vantaggio ineguagliabile che tu albergatore hai nei confronti dei portali di prenotazione online è la presenza del cliente nel tuo hotel. Inizia a sfruttarlo cercando di ottenere l’e-mail dei tuoi ospiti offrendo in cambio un servizio gratuito, come la connessione Wi-Fi (in merito a questo vedi il post “Wifi e Servizi Ancillari, una coppia che può funzionare?“), l’uso di uno smartphone in camera o un buono per il ristorante o la SPA. Fa in modo che ti venga lasciata spontaneamente e senza forzatura. Non farla richiedere come un elemento obbligatorio in fase di registrazione dei documenti d’identità, per il cliente potrebbe trasformarsi in un momento spiacevole e rappresentare un’attività difficile per i tuoi collaboratori alla reception.

Apri un canale di connessione

Una volta ottenuta l’e-mail è fondamentale aprire subito un canale di comunicazione. Utilizzare uno strumento come un programma per l’invio di newsletter oppure un’app per la gestione delle connessione Wi-Fi i quali permettano di inviare e-mail contestualizzate può essere una ottima soluzione (per un elenco più dettagliato degli strumenti utili a questo scopo, leggi qui). In base alla durata del soggiorno e all’ora del giorno puoi inviare offerte contestualizzate su specifici servizi ancillari, come aperitivi in terrazza, menù pensati per specifiche esigenze o eventi in SPA o a bordo piscina. Solo con questa azione ti sei differenziato e hai fatto un’azione che il 99% degli albergatori non fa.

Mantieni la relazione dopo il check-out

Dopo aver ingaggiato l’ospite durante il soggiorno, la grande differenza sta nel mantenere la relazione dopo la partenza. Qui non sto parlando della semplice (e ormai un po’ banale) richiesta di recensione. Mantenere la relazione significa ingaggiare l’ospite in un sistema di vendita che gli faccia ricordare periodicamente il tuo hotel e lo faccia ritornare il prima possibile a soggiornare. In questo caso puoi costruire una landing page (ossia una pagina internet al di fuori del tuo sito) in cui offrire un codice promozionale da utilizzare per le future prenotazioni dirette.

In questo modo il tuo ex-cliente inserirà volontariamente la propria e-mail e tu potrai nuovamente ingaggiarlo anche una volta lasciato l’hotel con sondaggi per capire meglio i suoi bisogni e quindi offerte di servizi specifici che ti differenzino dalla concorrenza. Fai attenzione quindi a non banalizzare queste comunicazioni proponendo i soliti sconti sul prezzo delle  camere. L’obiettivo è disintermediare facendo leva sul valore che i servizi ancillari possono creare per l’ospite.

Che ne pensi? Interessante, vero?

Il team di Ancillary Guru ha creato un sistema vendita che ti aiuta a raggiungere questi obiettivi in soli 5 mesi incrementando i ricavi ancillari almeno fino al 30%.

  • Vuoi differenziarti ed essere unico rispetto ai tuoi concorrenti?
  • Vuoi raggiungere risultati di fatturato migliore?
  • Desideri ottenere il controllo sui tuoi clienti?

Per ottenere tutto ciò devi avere un sistema di vendita per massimizzare i servizi ancillari della tua struttura, come ristorante, garage, spa, tours e tanto altro ancora.

Il Sistema Vendita Ancillary Guru® è l’unica ricetta fatta di azioni specifiche e pianificate e testate in un hotel come il tuo. Accedi ora al mini-corso per imparare ad applicare il sistema e ricevi subito tre bonus gratuiti dall’inestimabile valore imprenditoriale. Clicca qui sotto e accedi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.